Close

Produzione

Stabilimenti

UNA PRESENZA SEMPRE PIU' INTERNAZIONALE

Photogallery

Carni bovine

In Italia la struttura industriale dell'azienda è costituita da 11 stabilimenti specializzati per tipologia di lavorazione: 2 a Castelvetro di Modena (MO), Ospedaletto Lodigiano (LO), Flumeri (AV), Pegognaga (MN) e Rossano Calabro (CS), dove si realizzano le fasi di macellazione, disosso, trasformazione e confezionamento delle carni; Rieti, Guardamiglio (PC), Capo d’ Orlando (ME), Reggio Emilia e a Castelnuovo Rangone (MO) dove si svolgono le attività di trasformazione, confezionamento e piattaforma logistica.

All’estero Inalca è presente con 26 piattaforme logistico-distributive di cui 7 in Russia, 17 in Africa dislocate in sei paesi (Angola, Algeria, Congo, Repubblica Democratica del Congo, Mozambico e Costa D’Avorio) e 2 piattaforme in Kazakistan.

Inoltre in Russia vanta uno stabilimento all’avanguardia a Odintsovo, alla periferia di Mosca, per la produzione di hamburger, e un impianto di macellazione a Orenburg, al confine con il Kazakistan, che permette di presidiare l’intera filiera produttiva.

Sono infine presenti piattaforme di Inalca Food & Beverage in Australia, Hong Kong, Cina, Malesia, Tailandia, Polonia, Isole Canarie e Capo Verde.

Salumi & Snack

Sono 5 gli stabilimenti specializzati per tipo di prodotti e ubicati nelle aree di valorizzazione delle produzioni tipiche di salumeria a marchio D.O.P. e I.G.P.: Gazoldo degli Ippoliti (MN), la sede principale e base logistica, dove si producono preaffettati, panini e snack; Busseto (PR), sede della produzione di culatelli, salami, mortadelle, prosciutti cotti e arrosti; Postalesio (SO), dedicato alla bresaola e Mandatoriccio (CS) per le tipiche produzioni calabresi e Castelnuovo Rangone (MO) per la lavorazione della carne suina.

Dal 2016 è stato inoltre inaugurato un nuovo impianto di affettatura a Toronto, in Canada, e un altro stabilimento è in apertura nel New Jersey, per servire direttamente il mercato nordamericano.